REMEMBER THE TITANS

Purtroppo non parliamo dello splendido film del 2000 con Denzel Washington, ma dei Tennessee Titans che nella Week 10 hanno messo in serio pericolo la corsa ai playoff dei Kansas City Chiefs.

Nulla di irrimediabilmente compromesso, ma sicuramente la situazione è ora meno serena, soprattutto con un comeback degli odiatissimi Raiders che ora ci sono col fiato sul collo in Division.

Ma partiamo dai lati positivi della giornata!

Mahomes c’è! E anche il suo ginocchio. Qualche lancio fuori misura e qualcun altro troppo alto, ma davvero se si vuole cercare il pelo nell’uovo. Poi sale, prima in cattedra, quando manda in TD Kelce con una towel pass e poi nell’Olimpo del Football quando invola Hardman per il TD con un Jump Pass memorabile.  72% sui lanci, 446 yds e 3 TD. L’infortunio di solo tre settimane fa è decisamente recuperato e questo è un bene per tutti.

Tyreek Hill è un fenomeno. Veloce, agile, ha fame di completi e di Touchdowns.

Travis Kelce quest’anno è decisamente più lento e sembra quasi goffo, ma signori miei, quando prende la palla e rompe i blocchi di pura potenza è uno spettacolo per gli occhi.

Poi il meteo.. cazzo, c’era proprio un bel sole, giornata davvero splendida..

Scusate l’ironia ma a parte i primi tre aspetti, non ho trovato null’altro di positivo.

Ad inizio partita, come nel prepartita a dire il vero, ci aspettavamo di esser scesi a Nashville per “suonare” ai Titans il miglior sound del midwest, ma invece la musica è stata ben diversa.

Siamo stati presi a schiaffi nel finale e questo ci ha fatto male. Davvero male!

Ma nella tempesta che, nelle ultime 36ore, ha travolto l’intera organizzazione secondo me si è trovato nella Defense il solito caprio espiatorio, quando invece, a mio parere le mancanze sono state generalizzate.

Innanzi tutto la O-Line, orfana di LDT e Fisher, non è all’altezza del resto della Offense dei Chiefs! Schwatz non può fare tutto da solo! Perdonatemi ma non si possono guardare azioni nelle quali la tasca collassa i due nano secondi, in cui i DE avversari scavalcano le Guardie con tanta facilità (Mahomes ad ogni pass call è letteralmente obbligato a scappare indietro, anche di 7-8yds). La tasca DEVE assicurare protezione al QB!! E’ imperativo!

Per non parlare poi dei buchi che la stessa O-Line NON è in grado di aprire per le call di corsa. Avete notato che TUTTE le corse centrali si infrangono contro un muro e che siamo costretti a chiamare corse che aggirano la linea? Corse che immancabilmente si traducono in Tackles for Loss perché, è normale, anche se sei Tyreek Hill e ti fanno correre 10yds in orizzontale per aggirare tutti, dai tempo ai difensori di arrivare.

Ma veniamo alle chiamate… Personalmente non sono un detrattore di Andy Reid, ma a questo giro davvero non posso difenderlo. Capisco che debba fare con quello che ha, ma che chiamate assurde! Nelle corse siamo patetici, siamo costretti a giocare solo sui lanci e gli avversari lo sanno. I CB dei Titans hanno fatto un ottimo lavoro di copertura, e lo stesso va detto sulla loro linea di difesa che ha saputo mettere in pressione Mahomes e in due occasioni l’ha anche sackato.

Parliamoci chiaro. Tannehill non è un mostro, anzi in occasione del fumble ha dimostrato di essere un pollo. Ma le chiamate di Vrabel sono state lineari: hanno un RB che è un toro? Lo sfruttano! E così Henry ha corso per ben 188yds e ha fatto 2 TD. Poi ci ha messo anche due TD su lancio e siamo apposto! Cioè no! SONO APPOSTO!!

La Defense non ha brillato, dopo un inizio di partita in cui riusciva a gestire bene Henry,  si è spenta. Sicuramente le coperture non sono state efficaci e la nuova tendenza dei tackles alti non ha aiutato. Un toro del genere lanciato in velocità lo fermi o con una gang tackle, ma presuppone di avere giocatori non ingaggiati, o bloccandogli le gambe.

Comunque mettiamo a segno 3 sack, 2 di Jones e 1 di Clark. Lo stesso Clark ha droppato una intercetto che anche io avrei preso. Clamoroso lo spazio lasciato da Fenton sul TD di Humphries.

Ultima nota dolente è lo Special Team.. davvero non ci siamo! Toub ha davvero da lavorare. Ma tanto! Punt Return che non ritornano e cincischiano in campo, Hardman su un punt return fa un fair catch sulle 3yds! SULLE TRE YARDS!!! Winchester snappa un field goal malissimo e manda nel pallone Colquitt che risolve con un Intentional Grounding, in luogo di un Punt. Il field goal decisivo bloccato perché Kalu aggira indisturbato la linea. Non ci siamo proprio!

Tutta la squadra ha da recriminare, TUTTA!

Perché se da una parte la D doveva fare di più, lo poteva fare anche la Offense e assolutamente lo Special Team.

Non cerchiamo capri espiatori facili e fantasiosi!

C’è davvero molto su cui lavorare e non sarà facile visto anche il già elevato numero di infortunati a cui si aggiungono Rankin e Ogbah.

Ora testa a México City per la partita contro i Chargers.

GO CHIEFS!

Gianluca Poltz

Follow by Email