Come PM2 ha ribaltato il game a Oakland

Sono passate solo due settimane ed il quarterback Patrick Mahomes è già splendente. Alcuni lo chiamano il Michael Jordan della NFL, altri paragonano il suo genio a Stephen Curry.

Mahomes dopo la vittoria di domenica scorsa sugli Oakland Raiders con quattro touchdowns  è stato da poco nominato giocatore offensivo della settimana AFC (mercoledì ), il che è ben meritato. E’ stato semplicemente fenomenale.

Ma torniamo allo scorso fine settimana e vediamo cosa è successo.

Jon Gruden ha iniziato piuttosto bene la partita della Rivalry, la difesa di Oakland ha fatto pressione su Mahomes ed ha segnato subito dieci punti nel primo quarto. Hanno sorpreso tutti e l’accuratezza di Derek Carr ha aiutato ancora una volta a ottenere il comando contro i Kansas City Chiefs in California.

Questo game è stato un evento molto atteso dai fan e il dominio iniziale degli Oakland Raiders ha sorpreso molte persone. Alla fine, qualcuno ha studiato abbastanza video per fermare Patrick Mahomes, questo è quello che molti hanno pensato. E poi … è arrivato il secondo quarto. Patrick Mahomes ha semplicemente  indossato il suo costume da supereroe e ha distrutto i Raiders in quindici minuti. Ecco le statistiche chiave del 2nd Quarter: 12 completi su 17 per 278 yards e 4 touchdown, tutti provenienti dall’esterno della Red Zone. La difesa ha fatto un buon lavoro resistendo durante i due quarti successivi e i Chiefs hanno avuto la loro seconda vittoria in mano, 28-10.

Alla fine, ha completato 30 passaggi su 44 per 443 yard contro Oakland, segnando il suo secondo record in yardage in una singola partita. Mahomes ha anche archiviato un 131,2 passing rater  – il terzo più alto della sua carriera – ed è l’unico quarterback in campionato finora a segnare un punteggio di 131,0 o superiore in entrambe le partite di questa stagione.

“È la corsa più divertente che abbia mai fattonella mia vita, amico”, ha dichiarato Travis Kelce dopo che i Chiefs hanno battuto gli Oakland Raiders 28-10. “Ed è quello che vuoi ogni singola settimana , uscire e sentirti inarrestabile. Lo eravamo  in quel momento.”

Questa è anche la sesta volta in cui Mahomes ottiene più di 300 yards di lancio con 4 touchdowns,  nella sua 19^ partita in carriera, superando i Pro Football Hall of Famers Kurt Warner e Dan Marino con cinque tra l’altro realizzati con un numero di quasi 40 partite.

Qualcuno ha parlato riguardo al fenomeno della regressione durante l’offseason. Qualcun altro ha parlato della maledizione di Madden. Bene, finora non è accaduto nulla di tutto ciò, e Patrick Mahomes è sulla strada per un secondo titolo MVP. Ma rallentiamo un attimo, dopo tutto è solo il secondo game!

Kansas City tornerà in azione questa domenica all’Arrowhead Stadium contro i Baltimore Ravens, e questa partita sarà una sfida molto più difficile. Lamar Jackson è migliorato molto durante l’offseason e la secondaria di Baltimore Ravens non è male.  Earl Thomas vi ricorda nulla?

Per riassumere, è stata davvero una performance MVP da un giovane giocatore che già ne ha uno. Il Chiefs Kingdom deve essere entusiasta rendersi conto che nulla è fuori portata finché Mahomes è il loro quarterback. Ha già messo l’asticella così in alto risultando performante come giocatori veterani che tutti ammirano come Drew Brees, Brett Favre, Dan Marino o Aaron Rodgers.

E la cosa più folle è che, nonostante la sua giovane età, Mahomes è concentrato e ha persino chiesto a Mecole Hardman, il clone Tyreek Hill di raddoppiare la velocità durante la partita di domenica! Dicendo ad Hardman di percorrere la sua traccia il più velocemente possibile e che si sarebbe preoccupato lui di tutto. Dopo di che, Hardman ha sfruttato la sua velocità per ottenere un touchdown pass da 42 yards. Facile no?

Mahomes sta riscrivendo gli standard NFL.

Rachel Coltz

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Follow by Email