E si ricomincia!

I Kansas City Chiefs tornano in campo dopo la Bye Week della scorsa settimana ed il dicembre che si preannuncia è un dicembre di fuoco! Broncos, Raiders e Chargers una dopo l’altra per determinare i campioni della AFC WEST division che, al momento, vede davanti proprio la franchigia del Missouri (7-4) ma con il fiato sul collo di tutte le altre tre squadre (6-5).
Si inizia domani con il Sunday Night Football contro i Denver Broncos che arrivano all’Arrowhead Stadium forti di tre vittorie consecutive, una tra l’altro contro i Chargers, e che sono fermamente motivati a interrompere la striscia positiva di KC che la vede vincitotrice negli ultimi 11 scontri diretti (risale infatti al 17 settembre 2015 l’ultima vittoria dei Denver Broncos contro i Kansas City Chiefs).


Riusciranno i ragazzi di coach Fangio ad avere la meglio su Mahomes & Co.?
Sulla carta le speranze sono poche ed i Kansas City Chiefs si preparano a domare i Denver Broncos, ma questo è football, e la sorpresa è sempre dietro l’angolo.
Con una Difesa Red&Gold come quella vista due domeniche fa contro i Dallas Cowboys, Teddy Bridgewater, che sembra abbia risolto il suo infortunio allo stinco, non avrà molto spazio.
Molto probabilmente Melvin Gordon III sarà fuori a causa di un infortunio a collo ed anca e, al suo posto, verrà scelto Javonte Williams come RB titolare con una media di 5yds a portata in 5 delle ultime 8 partite.


Di contro l’attacco dei Chiefs, che vedrà finalmente in campo Kylie Long, mi auguro che ricominci a creare gioco come sa fare. Tyreek Hill e Travis Kelce sicuramente i preferiti, ma anche Byron Pringle e Marcus Kemp vanno tenuti d’occhio.
Mecole Hardman sarà chiamato a far bene perché, dopo esser stato rimpiazzato da Mike Hughes come punt returner, deve meritarsi un posto in Offense.
Fuori Lucas Niang e Rashad Fenton per infortunio, il primo ancora sofferente dopo l’infortunio alle costole rimediato contro i Green Bay Packers tre settimane fa e l’ultimo per la distorsione al ginocchio durante la partita contro i Dallas Cowboys.


Nota a margine, il referee della partita sarà Carl Cheffers, arbitro dalla flag facile e detentore del record di penalty assegnate questa stagione in NFL, quindi sarà meglio per i Kansas City Chiefs evitare falli inutili, reazioni o sguardi di traverso… visto l’andazzo delle ultime partite.
Quindi preparatevi per la levataccia, si gioca alle 2:20 AM di lunedì!

GO CHIEFS!

Gianluca Poltz

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Follow by Email